2 risposte a "ALDO MORO, l’architetto della democrazia"

  1. E’ molto bello questo scritto.
    Credo che la politica abbia una grande chance rispetto al governo tecnico, se metterà al centro l’uomo e non la finanza.
    Risanare i conti delle banche e lo spread non significa fare un paese “a misura d’uomo”, questo allora sarà lo spazio della politica… almeno spero!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...