“IL GIOCO D’AZZARDO: PREVENIRE E CONTRASTARE”

Martedì 7 maggio, a Cesena, la presentazione del progetto di legge regionale.

Slot machines - Las Vegas casinoMartedì 7 maggio, alle ore 20:45 presso la sala riunioni del Partito Democratico (in viale Bovio 48), verrà presentato il progetto di legge regionale “Norme per il contrasto, la prevenzione, la riduzione del rischio della dipendenza dal gioco d’azzardo patologico, nonché delle problematiche e delle patologie correlate”.

Dopo l’introduzione del Consigliere regionale Damiano Zoffoli, interverranno: Giuseppe Pagani, Consigliere regionale e primo firmatario del progetto di legge; Simona Benedetti, Assessore alle politiche per il benessere dei cittadini del Comune di Cesena; Michele Sanza, Direttore del servizio dipendenze patologiche dell’Ausl di Cesena; l’Associazione “Giocatori Anonimi Italia”; e Chiara Pracucci, psicologa e autrice del libro “All in – Il gioco d’azzardo patologico”.

“Nella nostra Regione – spiega Zoffoli – la spesa in gioco d’azzardo è di 1442 euro pro-capite all’anno, un dato allarmante, una emergenza sociale di cui abbiamo sentito di doverci occupare. Gli interessi economici in gioco sono fortissimi e la legislazioni nazionale in materia è molto timida. Quindi, anche grazie al prezioso lavoro del collega Beppe Pagani, siamo intervenuti con norme di prevenzione e contrasto negli spazi in cui la competenza regionale lo consente, anche cercando di forzare la mano e spronare un’azione più coraggiosa a livello di Governo”.

È possibile scaricare il VOLANTINO dell’iniziativa cliccando qui.

"IL GIOCO D'AZZARDO: PREVENIRE E CONTRASTARE"


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...