Fondi europei per il turismo: una nuova guida

foto-guidaSi è figli della propria terra. E la mia terra, la Romagna, vive della capacità di tante donne e tanti uomini di offrire servizi di grande qualità ai turisti di tutto il mondo.

Imprese, istituzioni pubbliche, associazioni, persone, volti. La cultura dell’ospitalitá, quella legata al comparto turistico, che deve essere considerata per quello che é: una parte del futuro dell’Emilia-Romagna, del Veneto, dell’Italia, dell’Europa.
E l’Unione Europea, fin dal 2009, ha competenze proprie nel settore turistico. Non decisive ma comunque importanti per poter definire strategie, per mettere a disposizione un po’ di denaro, per stimolare gli Stati e i soggetti economici territoriali a seguire un modello di sviluppo coerente e coordinato.

Per questo ho deciso di creare questa nuova guida ai finanziamenti europei che ha il compito di spiegare come funzionano le istituzioni, di ascoltare le richieste degli enti locali e dei soggetti economici e di chiarire dove sono le risorse europee e come accedervi. Questo vale in particolare per il settore turistico, che è per sua natura una materia trasversale con opportunità di finanziamento disperse in vari programmi, tali da configurare una vera e propria “caccia al tesoro”.
La mia esperienza politica, tra l’altro, nasce proprio dall’ascolto, dal dialogo e dalla volontà di rappresentare, prima come Sindaco, poi in Regione e ora in Europa, le istanze e i bisogni dei cittadini e delle comunità locali. Comunità locali tante volte trascurate nonostante siano state e siano le colonne portante del miracolo economico italiano.

Tante ragioni, un esito finale: questa guida sui fondi europei dedicati al turismo.
I capitoli sono tre. Il primo è dedicato ad un inquadramento generale della politica europea sul turismo. Capire gli orientamenti generali serve poi a capire che tipo di finanziamenti verranno erogati e quali sono le tendenze del settore. Il secondo è una rappresentazione dei diversi finanziamenti europei legati al turismo con esempi concreti che riguardano i territori dell’Emilia-Romagna e del Veneto. A conclusione, nel terzo capitolo, alcuni suggerimenti utili per partecipare ai bandi e una mappa riassuntiva delle opportunità di finanziamento.

Qui trovate la guida in pdf: Finanziamenti europei: guida 2014-2020 per il turismo.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...