Abbonamenti digitali: cadono i blocchi per l’estero

iPadApprovato nella sessione plenaria di Strasburgo di maggio un rapporto sulla portabilità transfrontaliera dei contenuti digitali che modifica le regole che ci impediscono di vedere i nostri abbonamenti fuori dall’Italia.

Più semplicemente, da quando la normativa entrerà in vigore tutti i nostri abbonamenti online, sky, netflix, Amazon, ecc. funzioneranno in tutta Europa come se fossimo a casa nostra.

Tra qualche mese dunque, anche chi sarà all’estero per un breve periodo di tempo per lavoro, studio, o vacanza, potrà continuare ad usare sul proprio pc o sul proprio tablet tutti i contenuti per i quali paga l’abbonamento: guardare le partite, i documentari o la propria serie preferita.

Finalmente, dopo l’abolizione del roaming telefonico in vigore dal 15 giugno, abbattiamo anche gli ultimi “confini invisibili” che resistevano in Europa, quelli sui contenuti digitali.

Qui trovate il testo della relazione: Portabilità transfrontaliera dei servizi di contenuti online nel mercato interno


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...