Finanziamenti alle attività giovanili: aperto un bando della Fondazione Giovanile Europea.

giovaniAperto in questi giorni il bando per i finanziamenti per i giovani della Fondazione Giovanile Europea, un’istituzione del Consiglio d’Europa.

Il bando intende incoraggiare la collaborazione tra i giovani in Europa attraverso il finanziamento ad attività giovanili per la promozione della pace, la comprensione e la cooperazione tra i popoli dell’Europa e del mondo, nel rispetto dei diritti umani, la democrazia, la tolleranza e la solidarietà.

Le attività che la FGE intende finanziare sono le seguenti:

– attività educative, sociali, culturali e umanitarie di carattere europeo;

-attività che mirano al rafforzamento della pace e della cooperazione in Europa;

– attività per la promozione di una collaborazione più stretta e una migliore comprensione tra i giovani in Europa, in particolare attraverso la promozione di scambi di informazione;

– attività intese a stimolare l’aiuto reciproco in Europa e nei paesi in via di sviluppo a scopo culturale, educativo e sociale;

– studi, ricerche e documentazione su tematiche giovanili.

Destinatari: Studenti universitari e laureati.

Scadenza: 1 Ottobre 2017 (i finanziamenti saranno erogati poi nel periodo 2018/2019)

Descrizione dell’offerta: La FGE sostiene le seguenti attività: attività internazionali – compresi incontri per animatori giovanili in Europa mirati a promuovere la partecipazione e l’apprendimento interculturale; piano di lavoro annuale – comprese una serie di attività per il seguente anno (i), attività internazionali, attività pilota e anche pubblicazioni (compreso lo sviluppo web). Queste attività rientrerebbero e supporterebbero la strategia o piano d’azione della vostra ONG per i prossimi anni; finanziamento strutturale – La Fondazione Giovanile Europea può, su base annuale, offrire ad organizzazioni giovanili internazionali non governative o reti un contributo per coprire parte delle spese amministrative per la gestione delle loro attività a livello europeo; finanziamento strutturale straordinario.

La Fondazione può contribuire inoltre ai costi amministrativi delle reti regionali, al fine di aiutarle a creare una struttura europea.

Per maggiori informazioni consultate la pagina dedicata facendo riferimento alle EYF grant applications con deadline 1 Ottobre http://www.coe.int/en/web/european-youth-foundation/deadlines


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...