Più autonomia all’Emilia-Romagna nel rispetto della Costituzione

Emilia-Romagna-Bandiera“Non chiedo più soldi allo Stato ma più libertà di gestirli su alcune precise competenze. Le regioni virtuose vanno premiate. Noi cerchiamo l’autonomia nel solco della Costituzione, e vogliamo farlo con l’accordo di sindacati e imprese. A me piacciono poco le chiacchiere e molto i fatti. Noi nei fatti siamo davanti a Lombardia e Veneto, come si è visto, perché abbiamo già aperto un tavolo e ora anche chi ha fatto il referendum deve seguirci”.

Queste le parole del Presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini, che con il solo costo di un francobollo, a differenza dei 64 milioni di euro spesi da Maroni e Zaia, ha avviato con il Governo la trattativa per garantire all’Emilia-Romagna autonomia nel rispetto della Costituzione.

Qui una sintesi del documento.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...