Il nuovo pacchetto istruzione UE: più mobilità per creare un’identità comune europea tra i giovani

Due lingue straniere obbligatorie per tutti i diplomati entro il 2025 e una maggiore mobilità dei giovani: questa la proposta della Commissione Europea per il nuovo pacchetto istruzione UE.

erasmusIl pacchetto prevede infatti di dare sempre più possibilità ai giovani di partecipare al programma Erasmus+, e propone anche la creazione di una Carta dello studente, per conservare queste informazioni. Peraltro, il programma Erasmus+ non sarà rivolto solo agli studenti, ma coinvolgerà maggiormente anche gli insegnanti. La Commissione propone anche di creare una rete di università Europee, che possano lavorare insieme al di là delle frontiere.

Per risolvere il problema delle diverse materie e snellire il riconoscimento dei crediti, grande enigma di ogni studente che parte per l’Erasmus, sarà avviato il cosiddetto Processo di Sorbona, che ha proprio il compito di uniformare gli istituti di istruzione secondaria e favorire questo riconoscimento tra i vari Paesi Membri. Questo processo di uniformazione avrà anche l’essenziale compito di creare un’identità culturale europea tra i giovani.

L’obiettivo dell’UE è infatti proprio quello di vivere, entro il 2025, in un Europa in cui non ci siano confini alle possibilità di apprendimento, studio e ricerca. Vivere e studiare in un altro Stato Membro non sarà più un’eccezione, ma la norma.

Il programma Erasmus ha già permesso a 9 milioni di giovani di studiare, insegnare o fare volontariato in altri stati. Questa è la strada giusta per creare una vera identità comune europea.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...