Sessione plenaria di gennaio: ecco i temi principali

78503_l-hemicycle-du-parlement-europeen-a-strasbourg-le-8-juillet-2008La prossima settimana il Parlamento Europeo si riunirà a Strasburgo per la votazione plenaria. Ecco alcuni dei temi che verranno affrontati:

Promozione dell’uso dell’energia da fonti rinnovabili

La proposta riguarda la sfida alla decarbonizzazione dell’economia entro il 2050. L’obiettivo è quello di raggiungere una decarbonizzazione del 35%, obiettivo che sarà vincolante per gli Stati. La proposta prevede anche di agevolare il consumatore nell’autoproduzione di energia rinnovabile.

Conservazione delle risorse della pesca e protezione degli ecosistemi marini attraverso misure tecniche

Questa direttiva è volta a ridurre l’impatto della pesca sulle specie vulnerabili. Le misure tecniche disciplinano cosa è possibile pescare e come, ma sono al momento estremamente dispersive ed eterogenee. L’obiettivo è dunque quello di semplificare queste misure e regionalizzarle, e di regolamentare l’uso di tecniche innovative, al fine di promuovere pesca sostenibile nel rispetto delle risorse ittiche.

Attuazione dell’iniziativa per l’occupazione giovanile negli Stati Membri

Dalla crisi del 2008, i giovani sono stati le principali vittime della disoccupazione. La disoccupazione giovanile, in Europa, era salita nel 2013 fino al 23%, e i contratti di lavoro che vengono proposti ai giovani sono spesso di breve termine e retribuiti inadeguatamente. A seguito di questa situazione, è stata stabilita la Youth Guarantee (YG), per assicurare un’adeguata offerta lavorativa ai giovani. Sempre nel 2013, è stata istituita la Youth Employment Initiative (YEI), per garantire finanziamenti agli stati che presentano maggior disoccupazione giovanile. L’obiettivo della votazione è quello di valutare l’attuazione della YEI e della YG nel raggiungere gli obiettivi prefissati.

Lotta contro la tratta di donne e ragazze per finalità di sfruttamento sessuale e lavorativo nell’Unione Europea

Nella sua relazione del 2016 in merito ai progressi compiuti nella lotta alla tratta di esseri umani, la Commissione ha rilevato che il 76% delle vittime erano donne e almeno il 15% minori. L’UE, con la direttiva 2011/36/UE concernente la prevenzione e la repressione della tratta di esseri umani, ha adottato misure di prevenzione, protezione e sostegno per le vittime e azioni penali contro i trafficanti. Questa interrogazione orale, presentata da eurodeputati di vari partiti, pone alcune domande in seguito al grave sfruttamento sessuale e del lavoro denunciato in diversi settori: stanno gli Stati membri osservando le direttive volte a identificare i casi di sfruttamento e proteggere le vittime? Quali misure sta adottando la Commissione Europea per affrontare lo sfruttamento del lavoro e sessuale? Sta la Commissione raccogliendo dati sulle donne vittime di tratta a fini sessuali?

Attuazione delle strategie macroregionali dell’Unione Europea

Negli ultimi anni le strategie macroregionali (SMR) hanno acquisito importanza in qualità di piattaforme per la cooperazione tra gli Stati membri. Esse forniscono un quadro integrato per affrontare le sfide comuni e sfruttare le potenzialità comuni. Nel 2010, la Commissione ha istituito un gruppo per le SMR, con il compito di assistere, cooordinare e monitorare le SMR. E’ ora giunto il momento di discutere del futuro delle SMR nel quadro della politica di coesione post 2020, in particolare in merito alla partecipazione di tutti gli Stati, alla valutazione dei risultati, ed alla possibilità di estendere il campo di applicazione delle SMR.

Decisione sulla Strategia per la plastica che presenterà la Commissione Europea

Mercoledì, la Commissione Europea presenterà la nuova strategia per la riduzione dei rifiuti in plastica, che rappresenta nell’Unione Europea un vero e proprio problema per il nostro ecosistema marino.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...