2 Miliardi di euro in meno?

I fondi strutturali, cioè i fondi europei che da venticinque anni aiutano lo sviluppo economico nelle Regioni di tutta Italia, sono a rischio.

Posizione Commissione 14 febbraio

L’incertezza è conseguenza dell’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea e dalla connessa riduzione di entrate per il bilancio dell’Unione. Nella comunicazione della Commissione europea trasmessa al Consiglio europeo e al Consiglio dei Ministri dell’Unione europea del 14 febbraio 2018, in cui è presentata la posizione della Commissione in merito al Quadro Finanziario Pluriennale 2021-2027, sono descritti tre scenari riguardanti la ripartizione dei fondi strutturali per le regioni europee. Il primo scenario prevede il mantenimento delle attuali risorse per il Veneto e l’Emilia Romagna; gli altri due escludono le Regioni del Nord Italia da qualsiasi finanziamento. A riguardo potete guardare anche l’estratto della comunicazione qui a sinistra.

Difendere i fondi strutturali (che vengono anche chiamati Politica di Coesione) significa difendere la nostra idea di Europa, quella che si fonda sui territori e sulla coesione di tutti i cittadini e tutte le istituzioni, a partire da quelle locali. Il punto di riferimento di questo impegno è nell’articolo 174 del Trattato per il Funzionamento dell’UE, che recita “per promuovere uno sviluppo armonioso dell’insieme dell’Unione, questa sviluppa e prosegue la propria azione intesa a realizzare il rafforzamento della sua coesione economica, sociale e territoriale.”.

Locandina definitivaA Vicenza il gruppo consiliare regionale del Pd Veneto, sabato scorso 24 marzo, ha presentato la situazione in merito a questa sfida, invitando enti locali, enti di formazione e categorie economiche. Il dibattito è stato particolarmente interessante e mi ha permesso di sottolineare con forza i valori che muovono il nostro impegno europeo e il ruolo che la politica di coesione ha per rafforzarli e concretamente realizzarli. Mi sono confrontato con l’addetto stampa del Comitato delle Regioni Pierluigi Boda, i consiglieri regionali Stefano Fracasso e Francesca Zottis e il consigliere comunale e membro del Comitato delle Regioni Marco Dus.

 

Mappa per evento 24 marzo 2018 su politica di coesioneCon l’occasione ho presentato una mappa relativa all’uso di uno dei fondi strutturali, il FESR, in Veneto per i soli Comuni negli ultimi due anni. Questa mappa, densa di interventi per l’efficientamento energetico e l’adeguamento e miglioramento sismico degli edifici pubblici, rappresenta solo l’1,6% delle risorse economiche europee gestite dal Veneto in 7 anni per lo sviluppo e la crescita del territorio. Pensate a tutto il resto, per PMI, sindacati, istituti professionali, enti di formazione…

Per tutelare i fondi strutturali e l’idea di Europa che abbiamo, serve una mobilitazione forte. Il 2 maggio la Commissione europea presenterà la propria proposta per il bilancio dal 2021 al 2027. Nel frattempo è importante che ogni organizzazione ed ente locale interessato aderiscano allo strumento più forte per battersi: #CohesionAlliance (Alleanza per la politica di coesione). È una coalizione che riunisce quanti ritengono che la politica di coesione europea debba continuare ad essere uno dei pilastri sui cui poggia il futuro dell’UE. L’Alleanza è il frutto di una collaborazione tra le più importanti associazioni europee di enti locali e regionali e il Comitato europeo delle regioni. Il suo obiettivo fondamentale è che il bilancio dell’UE dopo il 2020 consenta di mettere a disposizione di tutte le regioni dell’Unione una politica di coesione più forte, più efficace e visibile. Per informazioni e per aderire cliccate qui.

CohesionAlliance.png


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...