Nuovi limiti europei per le emissioni di CO2 e per i consumi dei mezzi pesanti: approvato dal Parlamento Europeo il testo del regolamento.

satellitari-soluzione-contro-il-trafficoApprovato dal Parlamento Europeo il regolamento che fissa i limiti massimi alle emissioni di CO2 e ai consumi dei mezzi pesanti nuovi in Europa del quale sono relatore per il gruppo dei Socialisti & Democratici.

Il regolamento è particolarmente importante se pensiamo che i mezzi pesanti contribuiscono al 6% delle emissioni di CO2 totali del settore dei trasporti, emissioni che sono destinate ad aumentare se non si metteranno dei limiti, tenendo anche presente che ad oggi non esiste nessun limite e i costruttori non hanno vincoli nella costruzione dei camion, nè per quanto riguarda limiti massimi di emissioni di CO2, nè per quanto riguarda i consumi.

Il testo approvato ha alcuni punti fondamentali, che vi presento qui in maniera schematica:

  • Le emissioni di CO2 dei mezzi pesanti europei dovranno obbligatoriamente diminuire del 20% entro il 2025 e del 35% entro il 2030.
  • Si introduce un test di conformità su strada, per avere dati sui consumi e sulle emissioni di anidride carbonica in condizioni reali di guida e non solo in laboratorio, dati che poi potranno essere utilizzati per ulteriori verifiche da soggetti indipendenti.
  • Si chiede alla Commissione che metta a punto un sistema per misurare le emissioni dei veicoli lungo tutto il ciclo di vita e non solo durante l’uso; è fondamentale tenere conto anche della costruzione e dello smaltimento dei mezzi pesanti.
  • Si chiede ufficialmente che vengano introdotti obblighi di riduzione delle emissioni anche per i veicoli professionali (camion del pattume, veicoli da cava, ecc.) oggi esclusi dalla proposta.
  • Si incentiva l’uso del gas naturale nel periodo di transizione verso i trasporti a emissioni zero.

Con l’approvazione di questo regolamento facciamo un importante passo avanti verso un nuovo modello di sviluppo, basato sull’energia rinnovabile e sulla decarbonizzazione. Ora inizia la discussione con gli Stati Membri, per ottenere il testo finale.

Qui il mio intervento in Plenaria durante la discussione del regolamento:


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...