La scintilla negli occhi dei giovani, ovvero un bel sabato bolognese d’inverno

Lo scorso 15 dicembre ho passato un’interessante giornata nel territorio bolognese, ricco di spunti e confronti con tante persone. In mattinata sono stato ospite del circolo Pd Colli Marangoni-Cevenini. Maurizio, detto il Cev, è stato un politico molto popolare e amato in questa città, e siamo diventati amici quando ci siamo conosciuti in Regione Emilia … More La scintilla negli occhi dei giovani, ovvero un bel sabato bolognese d’inverno

Europa – Iran: per un Medio Oriente di dialogo e cooperazione

//embedr.flickr.com/assets/client-code.jsNella prestigiosa cornice della Sala “Renzo Imbeni” di Palazzo d’Accursio a Bologna, ho organizzato sabato scorso un convegno dal titolo “Europa – Iran: per un Medio Oriente di dialogo e cooperazione”, per discutere con ospiti qualificati e con il numeroso pubblico presente delle novità e delle potenzialità nei rapporti fra il nostro continente e l’Iran. … More Europa – Iran: per un Medio Oriente di dialogo e cooperazione

Con Mobilitas la Regione ti accompagna in Europa

Un nuovo servizio per avvicinare l’Europa ai giovani emiliano-romagnoli. Si chiama Mobilitas e li guiderà nella loro esperienza di studio, lavoro o volontariato all’estero. Giovani e meno giovani, interessati a viaggiare in Europa, oggi possono contare su Mobilitas, il nuovo centro per la mobilità educativa e lavorativa riservato a cittadini residenti e domiciliati in Emilia-Romagna, … More Con Mobilitas la Regione ti accompagna in Europa

Referendum sulle scuole bolognesi: “voterei B, come Buonsenso”

Domenica 26 maggio i cittadini di Bologna saranno chiamati ad esprimersi su un referendum consultivo in merito ai finanziamenti alle scuole dell’infanzia. Nonostante il quesito sia, a mio avviso, fuorviante (non spiega che per la legge dello Stato le scuole si dividono tra statali e non statali, e quelle comunali, al pari di quelle private, … More Referendum sulle scuole bolognesi: “voterei B, come Buonsenso”

Asili, stop ai “furbetti” dei nidi

Rivedere i criteri di compartecipazione ai servizi socio-educativi e scolastici, per una maggiore equità. La Regione Emilia-Romagna deve attivarsi “per l’elaborazione di indirizzi condivisi con gli Enti locali che, per quanto riguarda i servizi socio-educativi e scolastici, impegnino entrambi i genitori, a prescindere dalla residenza anagrafica, a compartecipare alle spese, tenendo quindi maggiormente conto della … More Asili, stop ai “furbetti” dei nidi